Accedi Crea un account gratuito Recupera password smarrita turismoequestre.com

Viaggio a cavallo dalla Maremma alla selvaggia Val di Farma..

1 giorno a Civitella Marittima (Grosseto) in Toscana

Bellissimo trekking a cavallo di 2 giorni in Val di Farma, un lungo vallone che segna per un tratto il confine tra le provincie di Siena e Grosseto, nella parte sud della Toscana che porta alla Maremma.
Quasi sconosciuta, Riserva Naturale della Regione Toscana, è al centro di una vasta area collinare ricoperta boschi e foreste, selvaggia e solitaria, con suggestivi e limpidi corsi d’acqua come l’omonimo torrente Farma.

Qui vivono molti animali selvatici :daini, caprioli, cervi, volpi, cinghiali, tassi, istrici.. e lupi appenninici.
Fino a qualche anno viveva anche la lontra, le cui tracce però sono scomparse, nonostante non si esclude che possa ancora trovarsi nelle parti più remote della valle.

Lungo il torrente Farma si incontrano angoli suggestivi e di grande fascino come i CANALONI, una serie di belle cascate distribuite su un grande lastrone di granito, o la VOLTACCIA, grande limpida laguna nel torrente, tra una spiaggia bianca e un’alta parete rocciosa.

Il Viaggio inizia da Civitella Marittima, antico borgo di origine etrusco-romana, un tempo chiamata Civitella Ardenghesca perchè sede della famiglia dei Conti Ardengheschi.
Il nostro Centro Equestre è al Pian dei Cerroni, nella vallata a 3 km dal borgo.

PROGRAMMA
1° giorno:
-Partenza verso le 09.30 dal nostro Centro.
Risalita la piccola incantata valle del torrente Gretano, che guaderemo più volte, raggiungiamo Poggio Sasso il Lupo e proseguiamo verso il borgo di Torniella. Sosta nel bosco per una merenda al tavolo nel bosco.In seguito in circa 45 minuti si arriva al punto di sosta, una tipica casa toscana nel vecchio borgo.
Cena in una trattoria, pernottamento nel borgo e colazione nel piccolo bar .

2° giorno:
-Da Torniella scendiamo all’antica ferriera risalente al 13° secolo, guadiamo il torrente Farma in un tratto molto bello e, attraverso tracce di sentiero in un ambiente selvaggio e solitario, arriviamo alle Cascate dei Canaloni, lungo blocco di granito dove scorre il torrente. Quì è possibile fare il bagno.
Riprendiamo i cavalli e affrontiamo una ripida salita fino a Croce a Consoli per proseguide sulla sterrata tra i boschi di castagno che passa sotto il Monte Quoio fino a raggiungere il borgo di IESA. Merenda in un Agriturismo e rientro a Civitella in Auto (circa 20 minuti) verso le 17.00


LA Quota di Partecipazione è € 295,00 a persona in camera doppia e comprende:
-2 giorni di cavallo con guida della nostra Associazione,
-2 merende,
-Cena, Pernottamento e colazione in Agriturismo,
-Transfer dei bagagli,
-Polizza assicurativa di base.

I nostri Cavalli sono tutti Maremmani iscritti all’album genealogico, domati a briglia o a filetto, e montati con la Scafarda, la comoda sella da lavoro dei Butteri Toscani.
In caso di necessità vengono montati anche altri cavalli con sella inglese.
Peso massimo consentito kg.90
ATTENZIONE: Le ricevute relative a merende, cene e pernottamenti saranno rilasciate dalle strutture ospitanti.


Tutte le 2 ricorrenze di questo evento:
HOMECONTATTICREA UN ACCOUNT GRATUITO



Per questo evento non è prevista alcuna ricorrenza futura.